STOP AL FREDDO CON L’HOT YOGA

con Nessun commento

Si chiama Bikram yoga ma è meglio conosciuto come Hot yoga e la sua caratteristica principale è il luogo dove si svolgono le lezioni, una stanza molto calda, con una temperatura di circa 40 gradi. Il calore, infatti, procura una serie di benefici al nostro corpo tra cui l’eliminazione delle tossine e dell’acido lattico, la purificazione della pelle e l’aumento della vitalità. Inoltre, l’elevata temperatura agisce anche a livello cardiovascolare permettendo una buona dilatazione dei vasi sanguigni, dei capillari e l’afflusso di sangue verso tutti gli organi e tutti i tessuti del corpo, migliorando così l’ossigenazione muscolare. Infine, permette di bruciare un buon numero di calorie: tra le 400 e le 600 per ogni sessione di lavoro.

Una lezione completa di Bikram yoga dura circa 90 minuti, si inizia sempre con un esercizio di respirazione profonda e mirata di tipo addominale e si prosegue poi con una sequenza di 26 asana che permettono di comprimere e rilassare una zona muscolare per volta donando beneficio a tutto il corpo. Fondamentale prima di iniziare la pratica è indossare abiti leggeri e idratarsi a dovere.
Se volete provare lo Hot yoga a Milano potete chiedere informazioni a City ZEN  in Via San Francesco d’Assisi, 15 mentre se abitate a Roma contattate il Bikram yoga di via Aurelia, 190

Come sempre buona pratica e buon divertimento!

Segui Martina Brescia:

Copywriter e Web Content Editor Creative soul e Passionate writer

Ultimi post da

Lascia una risposta